News ed Eventi

Assemblea dei Soci

02/04/2019

Mercoledì 10 aprile alle ore 16,00 presso la sede dell'Associazione in Via Roma n. 29, si terrà l'annuale assemblea dei soci per...

Leggi tutto »

4° festa "Macaron con l'asan"

23/03/2018

Domenica 15 aprile, alle ore 12,00, presso il Palatenda di Correggioli viene organizzata la 4° edizione de "Macaron con l'asan". L'Antica...

Leggi tutto »

2° edizione ... un cuore grande...

26/04/2017

Domenica 14 maggio alle ore 12,30, presso il palatenda di Correggioli i Lyons di Ostiglia organizzano un pranzo a scopo benefico, il cui ricavato...

Leggi tutto »

Gallerie immagini e video

30/07/2012

1° Bando 2012 Fondazione

1° Bando Fondazione Comunità Mantovana ONLUS
"Riabilitazione e Rieducazione Funzionale in palestra"

Nell'anno 2010 la Fondazione ha finanziato il progetto riabilitativo in palestra,l gli obiettivi sono stati ampiamente raggiunti. E' stata acquistata una attrezzatura specifica per riabilitare gli arti inferiori e superiori; abbiamo potuto offrire un servizio riabilitativo a soggetti in condizioni di svantaggio psico-fisico, abbiamo garantito personale qualificato aumentando i tempi di intervento e le richieste che ci sono giunte, infinte l'obiettivo principale era quello di offrire un servizio riabilitativo ad un costo accessibile a famiglie in difficoltà e questo è stato possibile grazie al contributo della Fondazione.
Proseguire tale obiettivi è per noi fondamentale.
Le persone che si sono rivolte alla nostra associazione hanno necessità di proseguire tale attività, poichè il servizio sanitario offre loro solo uno o due cicli all'anno, e in strutture private dovrebbero sostenere costi elevati.
La nostra quota mensile è di euro 55,00 per l'attività motoria svolta in palestra su macchine o a gruppi di 2 o 3 ragazzi, per 2 lezioni settimanali.
Con tale progetto vorremmo mantenere tale quota anche per soggetti con gravi disabilità che necessitano di lavoro passivo con la fisioterapista e di un rapporto uno a uno con l'istruttore, soprattutto in questo mommento di crisi nel quale i comuni hanno diminuito i contributi e chiedono una quosta alle famiglie per sostenere i costi dei centri frequentati dai loro figli.
Queste persone con gravi patologie che si sono rivolte a noi sono attualmente 18: sono persone con disturbi neo-motori, distrofie, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, malattie ereditarie degenerative e persone con traumi da incidenti stradali.
L'associazione attualmente ha un rapporto di consulenza con la fisioterapista, ma per tali patologie e per il mantenimento delle potenzialità residue conquistate, sarà necessaria la sua presenza costante con l'inserimento di istruttori.
Per tanto, gli obiettivi che intendiamo raggiungere con tale progetto sono:
- offrire un servizio di fisioterapia e riabilitativo a soggetti in gravi condizioni di svantaggio psico-fisico;
- garantire tale attività ad un costo accessibile, agevolando le famiglie a livello economico;
- garantire la presenza di personale qualificato;
- garantire il trasporto per le famiglie con difficoltà di spostamento;
- aumentare i tempi di intervento;
- raccogliere fondi sufficienti per la concretizzazione del progetto;
- estendere il servizio a un maggior numero di persone;
- garantire il mantenimento delle capacità residue acquisite;
- acquistare materiale riablitativo.

Elenco dei siti realizzati da xPlants.it con XTRO CMS